maggio dei libri

Ortona: continua il maggio dei libri sul diritto al cibo come diritto alla qualità ambientale del pianeta

Si sta concludendo il maggio dedicato ai libri ed incentrato sul diritto al cibo come diritto alla qualità ambientale del pianeta.

Il Comune di Ortona che ha aderito al “Maggio dei libri”, iniziativa promossa annualmente dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per rilanciare le opportunità di lettura nel nostro paese, ha regalato incontri ed attività per grandi e piccini per tutto il mese.

Le numerose iniziative attivate dalla biblioteca comunale quest’anno si ispirano ai temi dell’EXPO’ di Milano, in particolare alla Carta dei diritti all’alimentazione.

«Quest’anno il Maggio dei Libri ha scelto un tema importante con delle fortissime implicazioni culturali – sottolinea l’assessore Nadia Di Sipio – educare e sensibilizzare i nostri piccoli a comprendere il valore del cibo come ricchezza che ad oggi a molti loro coetanei è ancora negata, sarà il nostro obiettivo primario. L’amministrazione d’Ottavio sta investendo molto sull’infanzia, attraverso una progettualità continua e innovativa, e sulle famiglie mediante un’attenzione particolare anche ai luoghi di aggregazione ludica come i parchi gioco».

biblioteca-ortonaRicordiamo che fino al 29 maggio in biblioteca sarà allestita una mostra di libri per bambini e ragazzi che proporrà l’alimentazione come condizione e diritto dei popoli con l’esposizione di volumi, racconti e divulgazione.

 

Anche il Centro Interattivo Prima Infanzia ( Cipi’) ed il Nido di Ortona continuano con le loro attività fantastiche e creative sul tema del cibo con “A casa di Cipì si mangia così” a partire dalle ore 16,00 e con la conclusione del percorso sull’alimentazione che le educatrici del Nido “A.Gramsci” hanno realizzato all’interno del progetto educativo annuale.