tribunale

Delega al Governo recante disposizioni per l’efficienza del processo civile (2953)

DISEGNO DI LEGGE
presentato dal ministro della giustizia (Orlando)
di concerto con il ministro dell’economia e delle finanze (Padoan)

Delega al Governo recante disposizioni per l’efficienza del processo civile (2953)

La sezione specializzata per la famiglia

(…) La Corte di cassazione torna sul tema tanto discusso, a seguito di regolamento di competenza, con ordinanza n. 20354 del 5 ottobre 2011, contestando l’errato presupposto di considerare la competenza all’adozione di provvedimenti opportuni in caso di situazioni pregiudizievoli per i minori esclusivamente attribuita al tribunale specializzato, quindi precludendosi tale possibilità al giudice ordinario. Con la pronuncia citata la Corte ha statuito l’incompetenza funzionale del tribunale per i minorenni ad adottare provvedimenti circa l’interesse del minore e il suo affidamento quando sia pendente un procedimento di separazione o di altro tipo, previsto dalla legge 1 dicembre 1970, n. 898.

(…) Dunque, la competenza dei tribunali per i minorenni sarebbe risultata ulteriormente svuotata, dovendosi essi limitare per lo più a recepire valutazioni già fatte da altro organismo giudiziario in ordine all’affidamento del minore nonché a occuparsi delle limitate competenze attribuite ad essi dal nostro ordinamento in materia di adozioni internazionali e di adozioni in casi particolari.