autobambino

In viaggio con bambini: Nuove norme per i seggiolini

Un auto e una guida sicura, possono portare tutta la famiglia a vivere viaggi divertenti verso mete indimenticabili, ma la sicurezza pretende dagli adulti uno sforzo in più, la conoscenza e il rispetto delle principali norme, soprattutto se a bordo ci sono dei bambini.

Un sondaggio condotto dalla Quixa, compagnia assicurativa online, ha messo in luce un dato curioso e allarmante insieme.

Prevedendo la realizzazione di otto gruppi per due volte all’anno in quattro differenti aree geografiche con target misto uomini donne con un campione di mille casi, viaggiare con un bimbo a bordo spingerebbe, almeno teoricamente, a una maggiore prudenza nella guida (78%).

Tale attenzione andrebbe a diminuire con l’età del minore: gli automobilisti con a bordo bambini fino a cinque anni di età risulterebbero più prudenti (85%) rispetto a quelli con bambini dai sei anni in poi (65%).

Tanti (41%) invece non rispettano correttamente la normativa di sicurezza stradale, che da quest’anno ricordiamo ha apportato importanti modifiche riguardanti proprio i seggiolini auto per bambini.

Le principali modifiche riguardano le seguenti normative:

normativa-omologazione-ece-r44-seggiolini-auto

 

ECE R44-04 (sul peso dei bambini)

 

NeoMamma-On-Board-per-cercaseggiolini-2

 

UN R129 (su altezza dei bambini)

 

Tutti i bambini con un’altezza inferiore ai 125 cm necessitano obbligatoriamente di un seggiolino auto dotato di schienale.

Per i bambini da 100 cm a 150 cm il seggiolino con il sistema Isofix non è più obbligatorio ( si potrà scegliere se usare il seggiolino con gli agganci Isofix più le cinture di sicurezza, oppure solo con le cinture di sicurezza dell’auto).

La UN R129 entrerà in vigore nei prossimi anni, in futuro si prevede che possa sostituire la ECE R44-04, fino ad allora però tutti i seggiolini conformi con quest’ultima normativa potranno essere venduti ed utilizzati con sicurezza.

viaggio_macchina_090611Bando alle distrazioni allora, perché una gita da ricordare è un viaggio sicuro!