iride

Governo Gentiloni tra istruzione e sociale

gentiloniCon il nuovo presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ci sono state nuove nomine per alcuni ministeri, tra questi quello dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Il nuovo ministro valeria-fedeliè Valeria Fedeli che andrà a sostituire Stefania Giannini, “colpevole” di aver voluto e sostenuto una riforma di grande impopolarità fra gli insegnanti.

Per quanto riguarda il sociale sono tanti i provvedimenti importanti che attendono un proprio compimento e di cui il nuovo presidente del Consiglio dovrà farsi carico.

terzosettoreRiforma Terzo Settore
Il governo continua a lavorare per mettere a punto i diversi decreti di attuazione della riforma, tanto attesa quanto articolata che riguardano il codice del Terzo settore, le reti associative e l’impresa sociale.

poverta-e-inclusioneLotta alla povertà e esclusione sociale
Un anno fa, con la legge di stabilità, il Governo si era impegnato a creare la prima misura strutturale e nazionale in Italia per il contrasto della povertà, creando un fondo dedicato e mettendo sul piatto risorse certe.

cittadinanzaCittadinanza
Martedì 13 ottobre 2015, la Camera ha approvato la legge che riforma i requisiti per la cittadinanza italiana, in particolare per i figli nati in Italia da genitori stranieri. La legge giace in Senato da circa un anno.

“In movimento”: l’immagine di copertina del VI rapporto ANCI-Cittalia
“In movimento”: l’immagine di copertina del VI rapporto ANCI-Cittalia

Accoglienza per i minori stranieri non accompagnati
La proposta di legge porta la prima firma di Sandra Zampa, vicepresidente della Bicamerale Infanzia e Adolescenza, è appoggiata e anzi richiesta da tutto il mondo associativo e dopo oltre due anni di stallo, il 26 ottobre 2016 è stata approvata dalla Camera. La proposta di legge ridisegna il sistema dell’accoglienza per i minori stranieri non accompagnati, da gennaio a oggi ben 20mila (record assoluto nella storia e in aumento del 55% rispetto al 2015).

lea-essenzialiNuovi LEA
Attesi da oltre 15 anni (l’ormai datato DCPM è del 2001), è iniziato solo lo scorso 16 novembre in commissione Affari sociali della Camera l’esame dello schema di decreto varato dal Governo per l’aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza e del nomenclatore per le protesi ed ausili, dopo l’accordo in Conferenza Stato Regioni di settembre. Elena Carnevali (Pd) è la relatrice del provvedimento.

educatoriEducatori e educatori professionali
Il 21 giugno 2016 la Camera ha approvato la legge che disciplina le professioni di educatore professionale socio-pedagogico, educatore professionale socio-sanitario e pedagogista. Finalmente viene riconosciuto a 150mila educatori e pedagogisti un ruolo adeguato, valorizzato e qualificato. La legge prevede che per svolgere la professione di educatore ci vorrà la laurea e va a definire gli ambiti di intervento nel campo sociale, sanitario e sociosanitario anche in rapporto ad altre figure professionali. Il testo ha ripreso da poco il suo iter: è in VII Commissione, con la senatrice Francesca Puglisi come relatrice.

cyberbullismoLegge sul cyberbullismo
Il Senato l’aveva già approvata l’ormai lontano 20 maggio 2015, . poi a settembre la Camera l’ha modificata, così le “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”, sono tornate in Senato.

adozioniRiforma delle adozioni
Mercoledì 12 ottobre, con l’audizione di Silvia Della Monica, Vice Presidente della Commissione per le adozioni internazionali, la Commissione Giustizia del Senato ha chiuso l’indagine conoscitiva sullo stato di attuazione delle disposizioni legislative in materia di adozioni ed affido. Purtroppo non ci sono stati aggiornamenti. Nessuna novità anche sul fronte Commissioni Adozioni Internazionali, che ha continuato a non essere riunita anche dopo la nomina alla presidenza di Maria Elena Boschi, nel maggio 2016.

tribunale-dei-minorenniTribunale dei Minorenni
La riforma della giustizia che porta il nome del ministro Orlando è stata approvata a marzo dalla Camera e ad oggi è ancora ferma in Senato. Essa prevede anche l’eliminazione dei tribunali dei minorenni a favore di sezioni specializzate all’interno dei tribunali ordinari. La petizione Fermiamo l’abolizione dei Tribunali per i Minorenni! ha già raccolto quasi 20mila firme per boicottare una riforma che promette una specializzazione che queste sezioni non garantiranno.

testamento-biologicoTestamento biologico
Il 7 dicembre la commissione Affari sociali ha adottato il testo base unificante le 15 proposte di legge sul testamento biologico, la relatrice è Donata Lenzi (pdl).

buona-scuolaDeleghe Buona Scuola
Nove le deleghe previste dalla Buona Scuola (legge 107/2015), fra cui quella per la revisione complessiva della fascia 0-6 anni, curata in particolare dalla senatrice Francesca Puglisi e la revisione del sistema sull’inclusione scolastica, del sottosegretario Davide Faraone.

famigliaFattore Famiglia
Esplicitata ufficialmente in più sedi e più volte riportata negli ultimi mesi dal premier e dal ministro con delega alla famiglia Enrico Costa. è atteso nel 2018 nell’ambito della riforma dell’Irpef per riconoscere alle famiglie vantaggi fiscali in rapporto al numero dei figli.
Fonte: Magazine Vita (per approfondimenti sull’argomento vedere sezione scuola)