logo garante

Filomena Albano è il nuovo Garante per l’infanzia e l’adolescenza

Una donna alla guida dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza.

filomena albanoFilomena Albano, giudice del tribunale di Roma, per sei anni membro della Commissione Adozioni Internazionali in rappresentanza del Ministero della Giustizia, è la nuova titolare dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza. Lo hanno deciso i presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Piero Grasso, specificando che la carica sarà di una durata di quattro anni come previsto dalla Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (CRC). La figura del Garante assicura la piena attuazione della tutela dei diritti e degli interessi dei bambini e degli adolescenti italiani.

La dottoressa Albano, che succede a Vincenzo Spadafora nominato il 29 novembre 2011, è nota per aver firmato l’ordinanza del 14 gennaio 2014 che sollevava davanti alla Corte Costituzionale la questione di legittimità di alcuni articoli della Legge 40 sulla Fecondazione Assistita, in particolare nella parte in cui non consentiva il ricorso alle tecniche di procreazione medicalmente assistita e alla diagnosi preimpianto alle coppie fertili portatrici di patologie geneticamente trasmissibili. (continua)

 

Fonte: Faro di Roma / di Alessandro Notarnicola