Un saluto al Festival delle Letterature dell’Adriatico

Un CiAo tutto nostro al Festival delle Letterature dell’Adriatico.

Ieri si è conclusa a Pescara la XII edizione del Festival delle Letterature dell’Adriatico, una kermesse che di anno in anno regala cultura e interazione per tutte le età, adulti e bambini.
L’inevitabile congedo delle cose belle, desideriamo salutarlo con una cosa bella, con il maestro dei maestri delle filastrocche, Bruno Tognolini, ospite sabato sera dello Spazio Kids, il luogo del festival dedicato ai più piccoli.
Un incontro MaGiCo, sospeso tra PaRoLe e RiMe, RiTmO e VoCi, di tutti, dell’autore straordinario, dei bambini che parlavano, degli adulti che si meravigliavano, di nuovo.

Apro la bocca e dico la rima
Ride il silenzio che c’era prima
Un filo brilla fra le parole .
Mare con mondo, luna con sole
Un filo piccolo che tiene insieme
Fiore con fiume, sole con seme
E ora vicine le cose lontane
Come le perle di belle collane
Danzano in tondo, perché se tu vuoi
Mondo fa rima con Noi.

Filastrocca delle filastrocche di Bruno Tognolini