muba_besana_scatole_ph_etestori20low-600

Autunno tra musei e mostre per bambini

Come si va al nido per esplorare e imparare giocando e a scuola per imparare a leggere, scrivere e far di conto, si dovrebbe, sin dalla tenera età, frequentare i musei. Alcune settimane fa, sono andata con mio nipote di 4 anni ad una mostra d’arte a Roma, ed il risultato è stato meraviglioso.

nipote2La sua attenta partecipazione, in un contesto pensato soprattutto per gli adulti, è la chiave di come i bambini possano apprezzare già in tenera età un’esperienza d’arte e di cultura. Per Renzo Piano “Un museo è un luogo dove si dovrebbe perdere la testa”, magari non tutte le mostre ci riescono ma sicuramente tutte alimentano la creatività, fautrici dei primi passi per la formazione di una propria estetica. Nella mia città raramente ci sono mostre, così come nessun museo per i più piccoli, allora qualche consiglio per un weekend autunnale da trascorrere con i bambini divertendosi e scoprendo.

area-tattileEXPLORA – Il Museo dei bambini di Roma: un museo a misura di bambino con giochi e allestimenti interattivi su scienza, ambiente, comunicazione, società, economia, nuove tecnologie che consentono di capire fatti, realtà e cose di tutti i giorni. Ci sono aree dedicate a percorsi psicomotori e sensoriali solo per i visitatori da 0 a tre anni.

sensi uniciSENSI UNICI - Palazzo delle Esposizioni di Roma dal 12 novembre al 26 febbraio 2017, una mostra che presenta una selezione di libri e opere tattili nazionali e internazionali e uno speciale allestimento di tavole materiche e operative, che mira a coinvolgere attivamente tutti i pubblici nella lettura aptica dell’opera proponendo esperienze sensoriali e momenti di interazione. Collegata all’esposizione è “In che senso“, visite e laboratori per bambini da 3 a 6 anni ogni domenica dalle 11 alle 13: Un laboratorio per giocare insieme, grandi e piccoli, con carte, fili, stoffe, scoprire le potenzialità comunicative dei materiali e creare nuovi originali racconti.

meravigliortoORTO BOTANICO di Roma: è un luogo in cui educare i bambini e le loro famiglie ai temi della natura, della botanica, della fisica e dell’ecosostenibilità. Propone, durante l’anno, un programma variegato di attività didattiche e divulgative presentate in modo creativo.

planetario-di-roma-in-volo-tra-i-pianetiPLANETARIO DI ROMA: un viaggio trai pianeti con gli spettacoli per bambini al Planetario gonfiabile ospitato a Technotown, Villa Torlonia.

vietatonontoccareVIETATO NON TOCCARE– MUBA di Milano: Vietato non Toccare è un percorso di gioco impostato sulla scoperta, la meraviglia, l’esperienza tattile e visiva, la sperimentazione e il fare, scoprendo il mondo di Bruno Munari. La mostra si snoda attraverso quattro momenti di esperienza: Le Scatole della Meraviglia, Toccare con gli occhi e vedere con le mani, il gioco Più e Meno, il Prato dei Prelibri.

Musei e mostre per i bambini perché esplorare fa rima con con mostrare, ascoltare, guardare, toccare.